Blenio Café
PARCO TERAPEUTICO ALLA LEGGIUNA
valerio
am: 14.3.2014 21:37
Mi sembra incredibile! In un giorno - da ieri 13.3.2014 ad oggi 14.3 -hanno letto ( Letto 7403 ) persone quest'articolo. Penso che il tema sia sentito tra la gente.
Dimostra quindi che il Governo non volendo dare priorità alla tematica sia leggermente "fuori onda" e non in sintonia con la popolazione.
Ma la politica sembra sia questa. Parlare, cinguettare, ma non fare. Comunque l'insensibilità é del Governante che non sa imporsi ma la colpa é del funzionario che preferisce starsene tranquillo nel suo ufficio a "guardare fuori dalla finestra" che ascoltare, guardarsi in giro cosa la gente vuole e propone o accettare i suggerimenti che ti arrivano, GRATIS, dal di fuori.
lo scriba monatno
am: 14.3.2014 15:44
il cadreghino.
ogni 4 anni pagare cene e aperitivi ai comizi, promesse, e poi...
valerio
am: 14.3.2014 4:20
Dal portale TIO di oggi 13.3.2014

Saluti a voi e buona lettura - Valerio

www.tio.ch/News/Ticino/781982/Si-la-natura-puo-aiu...

Cosa pensate che in Governo vedono la saluta delle persone non prioritaria. Cosa sono le loro priorità?

A voi le risposte.
valerio
am: 25.10.2011 20:35
wisesociety.it/ambiente-e-scienza/curarsi-nel-parc...

UMBRIA - Curarsi nel parco, con i poteri “della natura”
17 gennaio 2011

Il parco come terapia : Succede in Umbria ed è merito del progetto Il parco terapeutico, promosso dalla direzione..................

Per caso scopro questo link correlato da altri analoghi Prima nazionale in Italia dai vari scritti. Siamo a gennaio 2011. il mio PET é già stato studiato e scritto nel 1995... e sempre in..... parcheggio. Questo articolo ed altri dimostrano la validità del mio progetto.
parcoterapeutico.webs.com/
Valerio
Gina
am: 5.8.2010 18:11
Certo che meritevole, ed è vero che sulle singole azioni il colore del partito non c'entra. O meglio: per fortuna che ci sono persone che fanno cose utili, anche nei partiti che in altre questioni hanno idee che non posso sostenere.
Meritevole anche l'iniziativa del Comune di Blenio di far pulizia sul territorio, e spero solo che la gente cominci a essere più rispettosa verso l'ambiente. Ieri sono stata a Santa Petronilla, luogo incantevole, ma anche lì: resti di varie grigliate, bottiglie pet in giro, centinaia di mozziconi e - e qui si rivelano i veri cretini - bottiglie di birra in vetro, rotte nell'acqua.
Richi
am: 2.8.2010 19:55
Complimenti a questa gioventù! Indipendentemente dal loro credo politico, quello che hanno fatto è meritevole!

Ad altri giovani e meno giovani, bisognerebbe insegnare che il mondo non è una pattumiera...

Buona giornata!
marcello
am: 2.8.2010 0:19
In attesa del parco terapeutico....

iniziamo a complimentarci con questi giovani!!!

Copiato dal Ticinoonline....

Armati di sacchi, guanti e tanta volontà i giovani aderenti all'UDC si sono ritrovati questa mattina per la prima edizione de "Puliamo la nostra Patria".

Un po' sorpresi dalla quantità di rifiuti abbandonati, i ragazzi si sono adoperati per ripulire la zona Legiuna, a Biasca.

Con lo scopo di sensibilizzare la popolazione sull'importanza del rispetto della natura e dell'ambiente, i giovani UDC, con questa azione, che verrà ripetuta ogni anno in un luogo differente del Canton Ticino, sperano di riuscire a dare un esempio di civiltà e di educazione per imparare a mantenere "pulita la nostra Patria".

Di seguito un commento dal blog che conferma la situazione e la maleducazione di certa gente...

Da nightsky13
.....ci sono stata 2 sabati fa per fare una grigliata....appena arrivati abbiamo trovato i resti, penso della sera prima o forse ancora di mezzogiorno, di un'altra grigliata...c'era di tutto...piatti-bicchieri-posate di plastica, una zibretta, cartoni della birra e bottiglie PET. uno schifo -.-

purtroppo avevamo solo un sacco per i nostri rifiuti e oltretutto ci siamo beccati la grandinata e abbiamo potuto sgomberare solo le nostre cose.

ma sta gente di M come si comporta a casa loro? lasceranno in giro la lozza pure sul proprio pavimento? chissà che schifo di case hanno... brrr
valerio
am: 7.12.2008 15:22
Mi scuso

vi allego il sito "diretto" per miglior lettura per chi fosse interessato e, già solo il logo, (IL SOLE) parla della Valle di Blenio.
(la valle del sole, il sole che riscalda,...).
Come pure già nel logo tutto è riassumibile nel progetto

Ciao

Valerio

www.de-giovanetti.com/parcoterapeutico/
Valerio
am: 7.12.2008 15:07
Carissimi
mi sono ricordato che avevo partecipato anch'io a questa rubrica e, visto che da fuori ti leggono pure, ho pensato di portare le ultime testimonianze sul mio progetto di Parcoterapeutico della Leggiuna.

Ringrazio x queste recentissime testimonianze che fanno sempre piacere.

Valerio

e... visto che siamo quasi a Natale
Tantissimi AUGURI DI BUONE FESTE A TUTTI
ed alla nostra stupenda Valle di Blenio

********************
primo scritto


mercoledì, 3. dicembre 2008 19:20
Buon giorno,

Sono Elena e mi sto diplomando in zooterapia presso l’istituto di zooterapia internazionale (filiale in Francia dell’Istituto di zooterapia del Quebec) : www.institutdezootherapie.fr/
Trovo il progetto del parco terapeutico molto interessante e volevo sapere a che punto è.
Lei mi sa dire che tipo di possibilità ci sono in Canton Ticino per la zooterapia?
Io abito nella Svizzera romanda e la zooterapia si sta espandendo, anche se manca una vera e propria formazione riconosciuta. E’ per quello che io ho deciso di andare a formarmi dove la zooterapia è ampiamente riconosciuta ed utilizzata da anni.
La ringrazio per le informazione che potrà darmi! E bravo per il suo progetto!

Cordiali saluti !

Elena Grisafi Favre
Reçues 20/b
2400 Le Locle

**************************
altra testimonianza

venerdì, 31. ottobre 2008 16:36
Buongiorno.

Sono un ragazzo che lavora nel ramo del sociale, e sono molto interessato al progetto del parco.
Volevo sapere se e quando si pensa di realizzare questa bellissima opera, oppure se è ancora a livello di progetto.
In entrambi i casi vorrei, se possibile, ricevere qualche informazione in più.

La ringrazio anticipatamente per la sua disponibilità e la saluto cordialmente.

Marzio Guerra
*****************************
Bruno
am: 19.1.2007 16:30
Caro Valerio,
vedo che sei sempre un gran lottatore.
Non demordere.
Ti sostengo.
Ciao Bruno.
PARCO TERAPEUTICO ALLA LEGGIUNA
Seiten: 1 2
©1999-2017; Das Bleniotal im Internet    http://www.vallediblenio.ch    e-mail: info@vallediblenio.ch
Web Konzept: Cresedo Tec
Wir übernehmen keine Verantwortung für den Inhalt der Websites, die unsere "Links" vorschlagen.

Die Veröffentlichung von Informazionen, die auf diesem Site erscheinen ist nur mit Angabe der Quelle: www.vallediblenio.ch möglich.