Blenio Café
BLENIO, NUOVO STEMMA COMUNALE
Moderatrici
am: 21.11.2009 1:36
Ciao Alfiero, ciao a tutti gli utenti,

ora anche su questo sito potete vedere il nuovo stemma comunale, approvato dal Consiglio comunale di Blenio nella seduta straordinaria di ieri sera a Olivone.

www.vallediblenio.ch/vdbi_cronaca.php

L'autrice è la giovane Samantha Broggi di Olivone, studentessa alla SUPSI.

Tutti i 59 stemmi verranno esposti nell'ambito di "Espo in Blenio", dal 26 novembre prossimo alle 18, con cerimonia di presentazione ufficiale alla presenza del Municipio. La popolazione è invitata a partecipare.

Da parte nostra e di questo sito, formuliamo i nostri sinceri complimenti ed auguri alla giovane Samantha!

Buona serata,
Le Moderatrici

QUI LA MOTIVAZIONE DI SAMANTHA BROGGI ACCOMPAGNATE IL SUO STEMMA:

"Ho deciso di creare uno stemma molto minimalista in quanto credo che per rappresentare il nuovo Comune di Blenio sia importante puntare verso la modernità, la freschezza, la novità, rappresentando nello stemma soltanto ciò che accomuna di più i cinque ex comuni dell'alta Valle.
Ho quindi deciso di mettere al centro il fiume, che è lo stesso elemento che si presenta in tutti e cinque gli ex comuni, e inoltre ai lati della riva ho aggiunto dei cerchi che fungono da simbolo per i paesini.
Ho scelto di utilizzare per lo sfondo il rosso, in quanto rappresenta il lato umano e caldo del nostro nuovo comune, il blu come si può intuire per il fiume e il giallo vuole richiamare l'oro, per rappresentare i paesi come dei preziosi punti chiave fondamentali a comporre il Comune di Blenio".

Samantha Broggi, Olivone
alfiero
am: 21.9.2009 19:38
E il nuovo stemma?

Sono curioso di vederlo!

Quando?
Moderatrici
am: 27.6.2009 4:04
E la giuria, secondo i tempi stabiliti, ha dato il suo verdetto, oggi venerdì 26 giugno.

I nominativi dei primi 3 premiati li trovate nella nostra Cronaca e domani sulla stampa.

www.vallediblenio.ch/vdbi_cronaca.php

Più tardi saranno visibili anche gli stemmi.

Complimenti ai vincitori e comunque a tutti gli altri 56 partecipanti!

Buona serata,
le Moderatrici
Chris
am: 23.5.2009 7:07
Eh Diego... questa giuria non si lascia corrompere :-)
Ma tu sta' attento a non far diventare lo stemma un catalogo del kitsch. Se metti troppa roba non rimane più posto per il concetto :-)

Scherzi a parte... ricordati che l'estetica è una questione di sottrazione. Se elimini tutto il brutto rimane per forza il bello. Non è assolutamente vero che il bello è soggettivo. "Soggettiva" è caso mai solo la preparazione individuale di chi osserva.
L'estetica è una cosa seria o almeno lo era. Anche se il vecchio e buon Marcuse (pensatore tosto anticapitalista) diceva che «in una situazione in cui la miseria universale può essere trasformata solo con una prassi politica radicale, occuparsi di estetica richiede una giustificazione».

Beh... la mia giustificazione è che mi fa male vedere stemmi comunali brutti - anzi osceni - come quelli che girano dalle nostre parti.
Comunque ti faccio tanti auguri e aspetto che mi stupisci :-) Ma ti avverto che stupire me non è cosa facile.
Dai che ci vediamo in autunno a Olivone per la presentazione del nuovo stemma e ci beviamo su per bene. Ok?
Gina
am: 22.5.2009 3:01
Come membro di giuria sono molto contenta di leggere il vostro entusiasmo e la convinzione che avete per il lavoro fatto. Bene! Si vede che lavorate anche con il cuore, e spero che abbiate successo, ve lo auguro!!!
diego
am: 21.5.2009 19:47
ciao chris!
non l'avrai mica presentato in anteprima alla giuria eh!!??

Insisto in un bel collage di montagne, campanili e vecchie pergamene...vi stupirò!!
Chris
am: 21.5.2009 6:02
Bene cara Susanna!
Mi fa piacere che sei sulla stessa linea. Ti dirò che questa sera ho finito il progetto; l'ho stampato ad altissima risoluzione, presentato e imballato e venerdì lo spedisco.
A me piace un casino, non finirei più di guardarlo. Che piaccia o no al committente poco importa. Io mi sono divertito da morire.
Era già da diverse vite che non disegnavo più stemmi :-)
Ciao.
Susanna
am: 21.5.2009 0:25
... è un piacere leggerti Chris... decisamente non c'è altro d'aggiungere al tuo intervento... chissà che ne pensano gli altri...
chris
am: 20.5.2009 5:40
Ho letto attentamente le opinioni di come dovrebbe essere il nuovo stemma del comune di Blenio. Come partecipante al concorso pubblico e come grafico professionista sono molto interessato di sapere come pensa la gente. Personalmente non credo che lo stemma debba per forza raffigurare concetti storici, montagne della regione, ecc. Secondo me lo stemma dev'essere di semplice lettura e graficamente attuale. Inoltre si deve tener conto di alcuni fattori molto importanti.

Primo: il Sosto non c'entra niente con il nuovo comune, tanto più che è già raffigurato sullo stemma di Olivone. Inoltre credo che raffigurare il Sosto sullo stemma non sia in linea con il pensiero del comune committente.

Secondo: il patto di Torre si riferisce a tutta la Valle di Blenio e poi non credo che graficamente una pergamena sia esteticamente raffigurabile sullo stemma.

Terzo: non dobbiamo dimenticare che il nuovo comune è formato da cinque località, per cui è molto improbabile raffigurare qualcosa di tutti e cinque i comuni della fusione.

La mia conclusione, giusta o sbagliata che sia, è la seguente: uno stemma che non sia strettamente legato alla storia ma che raffiguri soprattutto l'attualità dei tempi. Nell'impossibilità di rappresentare qualcosa di tutti i cinque comuni coinvolti credo che progetterò uno stemma minimalista, incisivo graficamente, e puro nel concetto. Insomma, uno stemma semplice e piacevole.
Non partecipo per vincere, cercherò soltanto di fare qualcosa che piace prima di tutto a me stesso. Poi si vedrà...
alfiero
am: 7.5.2009 2:47
Lasciamo che gli orticelli, in questa stagione, covino i semi dell'insalata...

Non mi risulta facile scegliere fra 2 montagne del mio comune.

Ma il Simano è importante... Accoglie ai suoi piedi più comuni della Valle... Poi vi sgorga l'acqua ferrugginosa e pare
anche l'acqua minerale... e poi è il nostro orrizzonte: è sul Simano che spunta il sole che fa bella l'alta Valle del Sole.

E poi ho sentito dire che il Patriziato di Aquila ha voluto spontaneamente fare fusione con quello di Torre proprio per avere un pezzo di Simano.

Scusate!... Per ritornare al serio, se il territorio è fermo e le montagne spesso tracciano confini, possiamo sempre orientarci verso le testimonianze di vita dinamica che affrontano problematiche tutt'altro che solo nostre, e scegliere per il nostro stemma, per esempio, un simbolo dell'Istituto Alpino per le Scienze della Vita o della "nostra" produzione di
energia idroelettrica pulita, una palestra sportiva, o un accenno all'agricoltura. Una modernità artistica. O se volessimo dimostrare la nostra presenza nel mondo alpino, proporci attraverso lo stemma comunale quale porta di accesso al glorioso Gottardo.
BLENIO, NUOVO STEMMA COMUNALE
Seiten: 1 2 3 4
©1999-2017; Das Bleniotal im Internet    http://www.vallediblenio.ch    e-mail: info@vallediblenio.ch
Web Konzept: Cresedo Tec
Wir übernehmen keine Verantwortung für den Inhalt der Websites, die unsere "Links" vorschlagen.

Die Veröffentlichung von Informazionen, die auf diesem Site erscheinen ist nur mit Angabe der Quelle: www.vallediblenio.ch möglich.