Blenio Café
Il molestatore della Valle di Blenio
Davide Buzzi
am: 20.4.2014 14:02
Corriere del Ticino - 19.04.2014 - - - - - - - - valle di blenio

A PROCESSO PER MOLESTIE SU UNA DONNA

Si avvicina il processo per un italiano sulla cinquantina indagato dal Ministero pubblico per aver ripetutamente importunato almeno una donna in valle di Blenio con approcci assillanti, appostamenti, inseguimenti in moto e SMS contenenti pesanti insulti. Dopo essersi opposto al decreto d’accusa con cui nel febbraio del 2013 la procuratrice pubblica Margherita Lanzillo ha proposto la condanna a 50 aliquote giornaliere da 30 franchi sospese per due anni, l’uomo dovrà comparire in aula in Pretura penale a Bellinzona il prossimo 16 maggio. È accusato di ripetuta coazione, ripetuta ingiuria, abuso di impianti di telecomunicazioni e grave infrazione alle norme della circolazione per aver perseguitato una donna, di circa 45 anni, nella seconda metà del 2012. È l’unica vittima che ha avuto il coraggio di denunciare i fatti. Secondo nostre informazioni nel mirino dell’uomo sarebbero però finite anche altre donne della regione. Inoltre parrebbe che anche dopo la chiusura dell’inchiesta e l’aggiornamento del processo l’imputato abbia perseverato portando stavolta le sue attenzioni sulla figlia della donna che lo ha querelato. Lei stessa negli scorsi giorni lo ha quindi denunciato in Polizia.

siber
Il molestatore della Valle di Blenio
Seiten: 1 2
©1999-2018; Das Bleniotal im Internet    http://www.vallediblenio.ch    e-mail: info@vallediblenio.ch
Web Konzept: Cresedo Tec
Wir übernehmen keine Verantwortung für den Inhalt der Websites, die unsere "Links" vorschlagen.

Die Veröffentlichung von Informazionen, die auf diesem Site erscheinen ist nur mit Angabe der Quelle: www.vallediblenio.ch möglich.