Blenio Café
Porta Alpina - Sedrun
giacomo
am: 27.5.2007 18:05
Ciao Erika, ciao Marcello,
l'argomento che sollevate Ŕ sicuramente, anche dal profilo tecnologico per l'UmanitÓ, uno di quelli interessanti ma forse ancora complessi da capire. Le informazioni, soprattutto per noi di lingua italiana, non sono molte, o sbaglio?
Ho trovato diversi siti, tutti in lingua tedesca. Uno di questi ve lo lascio:

www.visiun-porta-alpina.ch

Penso che, un po' come per il Parc Adula, manchi un'informazione chiara di base, per tutti e non solo per quelli (ancora pochi forse) che navigano in Internet...
Personalmente sono un po' scettico su una cosa: da sempre Ŕ stato detto e pubblicizzato che l'ALPTRANSIT sarÓ la linea ultra VELOCE di collegamento tra Sud e Nord, sia per le merci che per le persone. Ora non vedo bene come si potrÓ organizzare una "fermata" dei treni a metÓ strada. Tutti i treni o solo alcuni? Mah...
A proposito dello stand di "Profumi e Sapori" (che putroppo non ho visto, mi Ŕ stato per˛ riferito che il Salone Ŕ diventato molto commerciale....), non so quindi nulla sullo stand di Porta Alpina. Magari qualcuno mi potrÓ riferire quel che Ŕ stato presentato...
Con i miei saluti, Giacomo
marcello
am: 27.5.2007 13:53
Considerate le distanze e le culture profondamente diverse, il paventato indotto economico del progetto Porta Alpina per la valle di Blenio ci sta nella stessa misura, quanto il progetto di palazzo del cinema che hanno intenzione di costruire i comuni di Locarno e Ascona.

E allo stand della Regione Surselva e Pro Lucomagno... presenti a Profumi e Sapori, qualcuno ha o non ha notato qualche cosa di asimmetrico?
erika
am: 25.5.2007 22:13
Lo spunto per inserire questa conversazione me lo ha dato la presenza dei sostenitori della Porta Alpina a Profumi e Sapori.
Questo grandioso progetto arrischia di essere affossato per vari motivi: incognite sui costi, rallentamenti sull'orario cadenzato dei treni superveloci, impatto turistico, ecc.
Il Consiglio Federale, se ho ben capito, ha rinviato fino al 2012 la decisione circa i crediti supplementari.
Personalmente mi chiedo se la realizzazione di questo grande e costosissimo progetto porterebbe qualche vantaggio anche alla Valle di Blenio, sia dal lato turistico che commerciale, ecc., insomma se vi sarÓ qualche indotto anche per noi.
Mi piacerebbe sentire il parere dei convallerani ed anche di qualche esperto, sia che lavori per Alptransit o no.
Ringrazio tutti quanti vorranno rispondermi. Cordialmente.

Porta Alpina - Sedrun
Seiten: 1 2
©1999-2018; Das Bleniotal im Internet    http://www.vallediblenio.ch    e-mail: info@vallediblenio.ch
Web Konzept: Cresedo Tec
Wir übernehmen keine Verantwortung für den Inhalt der Websites, die unsere "Links" vorschlagen.

Die Veröffentlichung von Informazionen, die auf diesem Site erscheinen ist nur mit Angabe der Quelle: www.vallediblenio.ch möglich.