Blenio Café
sedime lazzaretto
curite
am: 19.8.2007 5:04
Ciao a tutti,

visto che il sedime del ex-lazzaretto Ŕ stato acquistato dal comune di Acquarossa e visto che non ho sentito niente sui progetti per questo sedime (correggetemi si mi sbaglio), cosa farebbe piacere a voi che fosse costruito o a che altro scopo vi piacerebbe fosse adibita quest'area?

Non c'Ŕ limite alle idee e magari diamo qualche idea al comune o ai possibili finanziatori per creare qualche cosa di veramente utile alla Valle e al suo sviluppo.



erika
am: 19.8.2007 22:29
Salve, premetto che non ho competenza in materia e non conosco le esigenze e le prioritÓ del Comune di Acquarossa e nemmeno so quali saranno i futuri sviluppi. Io lancio questa idea: e se si facesse una bella piscina coperta?
Cordialmente.
mara
am: 20.8.2007 1:42
... la butto lÓ cosý, con simpatia e un sorriso... :-)) e... un pizzico di sana golositÓ... :-))

Io farei una "Cioccolatteria" (nome inventato!), "sfruttando" la buona rinomanza dei bleniesi come cioccolatieri e il successo della Mostra allestita proprio su questo tema al Museo di Blenio. Una "Cioccolatteria", quindi, con raccolta del latte - ovviamente! - della Valle e produzione di cioccolatini, dolci e dolcetti particolari (forma di Sosto?). Il tutto dovrebbe essere visibile al pubblico che potrebbe usufruire del vicino parcheggio (da mantenere! anche per il Cinema!) con posti per bus, ecc. Alla "Cioccolatteria", si potrebbe abbinare un piccolo caseificio con annessi e connessi che tutti noi sappiamo... (negozietto, ecc...). Dalla "Cioccolatteria", il fine settimana e su richiesta, bus navetta verso la Cima Norma (Museo della cioccolata) e verso il Museo di Blenio.

Buona serata a tutti e cioccolatosi saluti!!! :-))
mara

Alfiero
am: 20.8.2007 13:05
Salve, sono un fiore mancante all'occhiello dell'offerta turistica bleniese. Mi chiamo bagno pubblico. Ci sar˛ nelle future Terme ? Se no, se fosse adatto per me occuperei volontieri questo sedime. Grazie Erika !
erika
am: 22.8.2007 3:10
Grazie a Alfiero per la gentile risposta. Io ho lanciato l'idea della piscina perchŔ vedo che alcuni ragazzi dell'alta valle si recano sovente in piscina a Sedrun, per cui ho pensato che forse sarebbe interessante averne una in valle.
Cordialmente.
marcello
am: 22.8.2007 19:35
In merito al progetto piscina coperta in Valle.
Si tratta di un tema ampiamente discusso in passato, nel quale il comune di Olivone ha anche sborsato dei soldi a favore di questo AMBIZIOSO progetto, perchŔ di questo si tratta.
Mi ricordo di avere convocato tutti i rappresentanti dei comuni della Valle, per sondare o meglio capire quali fossero le loro opinioni, allora vi erano in ballo 700'000.- CHF donati dalle OFIBLE in occasione dell'innalzamento della diga del Luzzone al comune di Olivone, quale sede fiscale/amministrativa della societÓ.
Le reazioni di allora furono piuttosto negative, non tanto per i costi ma per l'ubicazione ad Olivone dell'impianto, come se questo potesse rappresentare un'ennesima dimostrazione di forza da parte del comune pi¨ importante della Valle, ma tant'Ŕ.
Allora (sono trascorsi ca. 10-15 anni) il campanilismo era ancora ben radicato... Da notare che nessuno ebbe il coraggio di proporre un'alternativa alla proposta di Olivone.
Considerato il mancato sostegno degli altri comuni, Olivone tir˛ presto i remi in barca, optando per un progetto alternativo costituito dalla formazione di un semplice laghetto artificiale da ubicare in prossimitÓ del Centro Polisport... ma questa Ŕ un'altra storia...

erika
am: 23.8.2007 4:42
Ahi ahi! Il campanilismo! E' ovvio che per un manufatto del genere (piscina), non si pu˛ "caricare" un solo Comune, ma ci vuole la collaborazione di TUTTI i Comuni della Valle, sia per la costruzione che per la manutenzione (soprattutto per la manutenzione, che non Ŕ cosa da poco).
Cordiali saluti a tutti. Erika

Moderatrici
am: 23.8.2007 5:00
... e "curite" cosa pensa in merito??? :-))
marcello
am: 23.8.2007 14:45
Dal profilo del coinvolgimento, leggi aggregazioni, il tutto dovrebbe ora risultare molto pi¨ "semplice", se prima erano chiamati a decidere in 17 ora sono in 5. Dal profilo finanziario, le attuali premesse, almeno presso i comuni aggregati, sono sicuramente migliorate, abbattimento del debito pubblico da parte dello Stato, e messa a disposizione di svariati milioni per progetti d'interesse regionale. Ma sui tavoli dei Municipi ci sono un mucchio di gabole e storie incredibilmente complicate sui quali la gente di milizia fatica a venirne a capo. Ma questa Ŕ un'altra storia...
Elisa
am: 23.8.2007 23:05
Ciao a tutti,

devo ammettere: avrei detto anch'io la piscina o il Centro benessere, ma l'idea di Mara mi ha ispirata ad un "Centro commerciale" fatto di negozietti nostrani, ristorantino con pasticceria, farmacia, fiorista (ad esempio io) :-))))
Si potrebbe vedere anche come ritrovo della Valle, la zona Ŕ centrale, sulla strada, e non passerebbe di certo inosservato ai turisti che transitano nella nostra Valle estate e inverno.

Buona serata

www.ilfiordiloto.vallediblenio.ch
www.elisachiapuzzi.com
sedime lazzaretto
Seiten: 1 2 3 4 5 6 7 8 9
©1999-2018; Das Bleniotal im Internet    http://www.vallediblenio.ch    e-mail: info@vallediblenio.ch
Web Konzept: Cresedo Tec
Wir übernehmen keine Verantwortung für den Inhalt der Websites, die unsere "Links" vorschlagen.

Die Veröffentlichung von Informazionen, die auf diesem Site erscheinen ist nur mit Angabe der Quelle: www.vallediblenio.ch möglich.