Blenio Café
Fusione in Alta Blenio
Fabio
am: 10.2.2008 13:11
Ben messa la motivazione di Marcello per un SI il 24.02.2008: si potrebbe continuare e trovare altri argomenti. Vi presento una riflessione: è più che legittimo pensare che la politica di unire comuni o altri enti continuerà, su iniziativa del Cantone e magari anche su spinta concreta dei diretti interessati. Per esempio potrebbero essere gli attuali Comuni di Acquarossa e di Blenio a farsi parte attiva per un unico comune. Per quanto riguarda la valle, altre dinamiche sono possibili: penso a influssi esterni per la realizzazione di progetti o per lo sfruttamento del turismo oppure al fatto che nulla mi impedisce di credere che, un domani, Malvaglia potrebbe anche bussare alla porta di Biasca. Per questo motivo, nel contesto generale della Valle, la rappresentatività del nome Blenio legato unicamente alla Valle sarà notevolmente inferiore rispetto all’immagine che si potrà avere se, parlando di Blenio, si intende la Valle e la propria entità comunale, preferibilmente unica. Quindi: votiamo SI.
marcello
am: 9.2.2008 10:29
Forza gente...il 24 di febbraio tutti a votare SI!

Fosse solo in segno di riconoscenza a chi ha lavorato con entusiasmo ed impegno ed è riuscito a portare a termine questo progetto, che ha già dimostrato i suoi lati positivi e dato dei frutti.
Richi
am: 7.12.2007 0:26
Ciao Vito

... questa è acqua passata....

Guardiamo avanti.
Vito
am: 6.12.2007 16:32
ciao Richi
mi dispiace non poterti dare delle informazioni che mi chiedi, ma se vuoi posso dirti il perhé non si è voluto cambiare il nome da parte dei responsabili
ciao vito
Richi
am: 6.12.2007 15:12
Ciao Vito,
che "Blenio" non sia il nome più indicato, credo che lo si è capito ormai da tempo, dato appunto che ci sono stati una petizione e un referendum.

Quello che a me interessava è sapere cosa intendono fare i referendisti se il nome "Blenio" (art. 1 del Regolamento comunale) non dovesse essere accettato dalla popolazione il 24 febbraio. Fermo restando che, se ho ben capito, è compito del Municipio quello di "cercare" un altro nome da proporre poi al Consiglio comunale.

Grazie, ciao a tutti
Vito
am: 6.12.2007 4:02
Blenio è un bel nome ma sicuramente non adatto al nuovo comune.
Saluti Vito
Richi
am: 11.11.2007 20:07
Ciao,
dopo tanto tempo passato a leggere questo interessante forum, ho deciso di fare il... "grande passo" e di partecipare anch'io!

Dai promotori del referendum, mi interesserebbe sapere come essi intendono procedere nel caso in cui, il 24 febbraio prossimo, la popolazione in votazione decidesse di NON accettare l'articolo 1 del Regolamento comunale, che definisce appunto in "Blenio" il nome del nuovo comune.

In pratica e se questa possibilità dovesse avverarsi, se ho ben capito sarà di nuovo il Municipio a doversi chinare sulla questione, esaminando e scegliendo un altro nome e proponendolo quindi di nuovo al Consiglio comunale. In questo "iter", come si "inseriscono" i referendisti?

Grazie per le eventuali risposte, saluti a tutti
Richi
faina
am: 9.10.2007 22:57
Brava Cinzia,
io sono uno dei promotori della petizione firmata da 1900 cittadini. Il Legislativo e l'Esecutivo del nuovo Comune non hanno avuto la volontà politica di risolvere questo "problemino di pancia"... Per questo motivo sono anche uno dei promotori del Referendum contro il nome Blenio e ne vado fiero.
Se Blenio è la scelta migliore nessuno ha nulla da temere, ma sia il popolo a scegliere; al contrario, invece, tramite sondaggio dei cittadini verranno messi in votazione i 3 nomi più "quotati".
Non mi ritengo un fanullone o un buontempone ma solo un comune cittadino che ha i suoi diritti civici in uno Stato democratico che si fonda sul postulato che il potere deriva dal popolo.
Buona serata
marcello
am: 9.10.2007 22:37
Cara Cinzia,
se vuoi conoscermi meglio puoi sempre contattarmi per e-mail, comunque lasciatelo dire: hai uno strano modo di leggere le cose, spero non sia per partito preso.
Coloro che non si interessano di problemi locali, e sono molti, non li classifico certo fra gli ignoranti, è una loro scelta e la rispetto, di sicuro se la passano molto meglio di chi è o era impegnato giornalmente a favore della cosa pubblica.

Felice serata
Cinzia
am: 9.10.2007 21:46
Ma chi è questo Marcello che si permette di dare degli ignoranti a tutti coloro che non conoscono le tematiche particolari del nuovo Comune nato in Alta Valle? Ma scherziamo?? IO mi ritengo ignorante in materia, non per questo penso di essere stupida!
Mi piacerebbe tanto sapere come si è arrivati a dare il nome "Blenio". Non bisogna essere delle cime per capire che questo nome poteva creare disguidi e disaccordi nella popolazione, ma perché si è voluto insistere? Non era più semplice mettere un "Alta" davanti?
L'altro giorno mi è arrivata tra le mani una maglietta di qualche anno fa con la scritta "Fieri di essere Bleniesi", ma fieri di cosa?? .... di usarla per lucidare la seconda mano di polish sull'auto!
Fusione in Alta Blenio
Seiten: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15
©1999-2018; Das Bleniotal im Internet    http://www.vallediblenio.ch    e-mail: info@vallediblenio.ch
Web Konzept: Cresedo Tec
Wir übernehmen keine Verantwortung für den Inhalt der Websites, die unsere "Links" vorschlagen.

Die Veröffentlichung von Informazionen, die auf diesem Site erscheinen ist nur mit Angabe der Quelle: www.vallediblenio.ch möglich.