Blenio Café
DATI METEO ON-LINE, COSA NE PENSATE?
Fabio
inserito il: 26.8.2008 3:58
Potete immaginarvi tre giovanotti che salgono al 2000 ossia all'alpe di Nara con una sola maglietta a cercare Fabio che si trova lassù, e dopo aver notato la temperatura chiedono una giacca all'impiegato di turno alla seggiovia...
Vi devo dire francamente che è stata una bellissima esperienza poter comunicare con loro via E-mail e poi potersi incontrare lassù e in un lasso di tempo breve ricevere un up-date della loro attività, a dire la verità molto simile a quella degli Amici del Nara ossia fare e realizzare qualcosa per tutta la comunità, per questa ragione dopo la breve presentazione abbiamo accettato la proposta di installare una stazione di comunicazione/informazione su dati idrometeorologici del Nara.
La stessa senza dubbio servirà a tutti voi e chiaramente anche a noi stessi per sapere quale sono le condizioni reali ossia effettive al Nara, perché scusate se lo faccio notare ma negli ultimi tempi dalle nostre previsioni ne succedono un po' di tutti i colori...

Pure i nostri turisti ne potranno trarre solo vantaggio, ancora grazie a te Mara e a loro tutti per l'iniziativa avuta a questo progresso tecnologico.
mara
inserito il: 25.8.2008 19:15
Ciao Massimo,
grazie per le tue osservazioni.
Allora, siete ben rientrati dalla vostra "spedizione CH"?

E la piazzerete la stazione a quota 1'500m, la seconda in Valle??

:-)))))))

(tanto era così entusiasta che l'ha già detto alla stampa...)
Massimo
inserito il: 25.8.2008 17:35
Debbo dire da Lombardo che gli enti cantonali o federali svizzeri mi sono apparsi, al termine di questo appello, abbastanza ricettivi verso i bisogni di cittadini che richiedono miglioramenti del servizio di informazione relativi al campo della protezione Civile.
Vedi riduzione dell'intervallo di comunicazione delle portate del Brenno, in relazione alla richiesta di semplici cittadini.

Ora abbiamo praticamente due tasselli molto importanti di comunicazione/informazione su dati idrometeorologici della Valle di Blenio.

Va sottolineata sia l'azione di sensibilizzazione del Sig. GIANCARLO, che la disponibilità del Sig. BEAT.

Speriamo, come associazione CML, di contribuire ulteriormente nel limite delle nostre possibilità ad incrementare il monitoraggio del territorio, oltre che a favorire l'informazione meteo in tempo reale a vantaggio delle attività turistiche e non sia Bleniesi che del Ticino in generale.

Massimo
Moderatrici
inserito il: 25.8.2008 14:51
Grazie Giancarlo per il suo gentile interessamento e per l'esito positivo riscontrato.

I nostri ringraziamenti per il servizio ora più aggiornato e quindi più utlie, anche al signor Beat Sigrist.

I dati sono visibili sulla pagina:

www.vallediblenio.ch/vdbi_p1.php#brenno

Le Moderatrici
mara
inserito il: 31.7.2008 4:40
Cari saluti a tutti gli ultimi partecipanti a questa discussione!

Anche se la stazione meteo e in particolare quel che scrivete continuano ad incuriosirmi, vi annuncio che io sono completamente "out", nel senso che di tutto quello che avete scritto, in particolare Giancarlo, non capisco neanche un pezzettino di una mazza :-), quindi tutto quel che vi posso dire è che se volete vedere la stazione, basta telefonarci o scriverci via mail !! Sarete i benvenuti.
So ancora dov'è piazzata in giardino (almeno quello... :-) e circa più o meno cosa misura... :-))))))))))))))

Per tutto il resto, vi lascio a persone esperte e del settore. Confido nelle conoscenze della collega Gabriella e in suo marito Viktor, nonché negli amici (sempre attenti e precisi) del CML, quindi la stazione e il suo futuro sono pur sempre in buone mani... :-)) E' controllata a vista, anche da lontano! ;-)

Con simpatia,
mara
Viktor
inserito il: 30.7.2008 20:53
Ottima idea, Giancarlo! Trovo anch'io molto interessante sapere l'insolazione giornaliera! Mi domando se non c'è in Valle qualcuno che prende già con un computer questi dati con una sua istallazione fotovoltaica. Forse in questo caso è facile mettere questa informazione su Blenio Meteo anche online (e.g. con collegamento "remote desktop" su Windows?)

Cordiali saluti,
viktor
massimo
inserito il: 29.7.2008 23:50
Si può dotare la stazione del sensore di radiazione solare ed evapotraspirazione e successivamente fare in modo di aver disponibili quei dati.

Al momento però la stazione di Dangio non rileva la radiazione globale entrante.

Massimo - staff CML
massimo
inserito il: 29.7.2008 17:46
Se Mara e Dano sono disponibili penso che la stazione sia tranquillamente visitabile...

La Vaisala è un modello con un costo superiore... e la differenza di prezzo è data da strumentazione metallica e da strumenti che mantengono una taratura per periodi maggiori.

Di solito tendiamo ad installare stazioni di quel tipo a quote superiori a 2000m, dove è difficile che vi sia qualcuno a seguirla con costanza e dove condizioni climatiche più estreme potrebbero danneggiare la stazione Davis.

Concordo che una stazione meteo non ha funzione di tipo prognostico (non dà previsioni meteo per l'area) però può permettere di valutare la situazione del momento, specie se unita ad una sovrapposizione radar.

Certamente è utilissima per seguire eventi meteo-climatici come il föhn, lo stau, il gelo, l'inversione termica e tante altre situazioni climatiche locali che contiamo di scoprire col tempo.

Iniziamo ad ipotizzare che la Valle Maggia sia molto più ventosa della Valle di Blenio, questo ci è consentito dal raffronto tra Bignasco e Dangio.

In quale località ha intenzione di installare la sua stazione meteorologica? Se fosse nel Ticino saremmo interessati ad inserirla nella nostra rete regionale, sempre che sia interessato.

Cordialmente

Massimo Mazzoleni - staff CML
sebasch
inserito il: 29.7.2008 15:45
Salve,
interessante la stazione meteo.
Ho un paio di domande: la stazione è visitabile?
Per gli esperti CML:
io pensavo di installarmi una Vaisala WXT520 che ne dite?

Se a qualcuno interessano dati ambientali questo link è interessante:
www.ti.ch/oasi

Penso che queste stazioni online non siano il metodo più efficace per chi organizza una trasferta, in quanto non danno informazioni predittive, meglio un modello numerico o un'analisi classica delle carte sinottiche.

Sono invece molto interessanti se inserite in una rete per analizzare certi fenomeni come il Föhn, come eventi estremi, o...

Alla prossima
massimo
inserito il: 18.7.2008 15:49
Come dicono bene le moderatrici,
i dati relativi al fiume Brenno non sono nella disponibilità del CML, ma fanno capo ad un Ufficio federale elvetico.
Sarebbe sicuramente bello vedere affiancati dati meteo con dati idrologici... Magari aggiornati con la stessa frequenza cioè in tempo reale.

Qui però entra in gioco qualcosa che va oltre le possibilità del CML, cioè di contattare un Ente federale per discutere di un'eventuale modifica dei suoi standard di diffusione dati.

Tutto è possibile... il problema è come fare! Un Ente federale elvetico non può fare accordi di collaborazione con associazioni estere... già è abbastanza laborioso che stabilisca contatti con istituzioni estere.

Massimo - staff CML
DATI METEO ON-LINE, COSA NE PENSATE?
Pagine: 1 2 3 4
©1999-2018; La Valle di Blenio in rete    http://www.vallediblenio.ch    e-mail: info@vallediblenio.ch
sito creato da: Cresedo Tec
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sul contenuto dei siti proposti nei nostri "link".

La ripresa e pubblicazione di informazioni che appaiono su questo sito è possibile solo citando la fonte: www.vallediblenio.ch