Blenio Café
RISPETTO DEL NOSTRO TERRITORIO
Gina
inserito il: 15.6.2011 16:30
Condivido le proposte di Erika. Temo però che tanti rifiuti "volano" anche fuori dalle finestrelle delle auto di passaggio... e poi c'è il grosso problema con gli imballaggi dei "rotoball", che purtroppo molti contadini non fanno smaltire in modo corretto. O li bruciano a cielo aperto (e il vicinato ringrazia per la diossina cancerogena che respira e che si deposita negli orti), o li lasciano volare un po' dappertutto, sui prati, nel greto del fiume, ai bordi dei boschi... a volte si vedono brandelli di plastica svolazzare tra gli alberi!
Sono eccezioni - la maggior parte dei contadini sicuramente si comporta correttamente - ma fanno un grande danno, sia all'immagine della valle, che all'ambiente.
erika
inserito il: 14.6.2011 5:08
Ci vuole poco - quando si fa pic-nic o altra attività all'aperto - portare con sè un sacchettino dove riporre gli avanzi, i rifiuti e tutto ciò che andrebbe nella pattumiera, e portarselo a casa.
Se si applicasse questa semplice regola, insegnando anche ai bambini fin dalla più tenera età a riporre anche i più piccoli rifiuti in questo sacchettino, ecco ottenuto il rispetto del nostro territorio!
Sia gli enti pubblici proprietari dei parchi (Comuni, ecc.) che i privati (contadini, alpigiani...) ne sarebbero contenti e i luoghi delle scampagnate di presenterebbero sempre bene!

E aggiungo: se invece di imballaggi vari si usassero quei bei contenitori lavabili e riutilizzabili? E al posto delle bottigliette portassimo le borracce, pure lavabili e riutilizzabili per anni?
Che ne dite?
Saluti, allegre e... ecologiche e educate scampagnate a tutti, bleniesi e turisti.
Erika
Daniele
inserito il: 26.5.2011 6:46
Piu' che giusta l'osservazione e l'invito al rispetto. Vorrei pero' estendere tale invito anche per la stagione invernale ed in particolare a quella moltitudine di utilizzatori di impianti di risalita che non rispettano tali principi. Per avere la conferma basta passare sotto le linee di certi impianti (in particolare seggiovie) allo sciogliersi della neve!! Passi per gli oggetti caduti; bastoni, guanti, eccetera; ma bottiglie e contenitori vari. Un minimo di rispetto equivale ad un minimo di civilta' ed educazione.
Carla
inserito il: 26.5.2011 4:13
Con l'arrivo della bella stagione, cominciano le gite in bicicletta, i pic nic sull'erba, le passeggiate ecc, ecc. Purtroppo cominciano anche a proliferare bottigliette e contenitori vari di plastica ai lati della strada e nei prati sui quali pascolano gli animali o dove si falcia il fieno. Oltretutto è anche brutto da vedere ......; quindi prima di scaricare dal finestrino o dalla bicicletta i nostri "avanzi" pensiamoci un attimo!
Moderatrici
inserito il: 1.2.2010 17:34
Cari utenti,
su invito di un nostro lettore, vi proponiamo la seguente tematica, intesa ad esprimere le vostre opinioni in merito al riguardo e al rispetto che ognuno di noi dovrebbe portare al territorio in cui vive (al di là del proprio giardino...) e quindi anche magari a voler segnalare situazioni poco simpatiche e poco ecologiche come discariche abusive, situazioni poco o per nulla decorose o altro.

Naturalmente speriamo che il lettore che ci ha gentilmente invitate a lanciare questa tematica partecipi attivamente all'eventuale discussione che ne nascerà. :-)

Buona giornata a tutti
Le Moderatrici
RISPETTO DEL NOSTRO TERRITORIO

©1999-2017; La Valle di Blenio in rete    http://www.vallediblenio.ch    e-mail: info@vallediblenio.ch
sito creato da: Cresedo Tec
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sul contenuto dei siti proposti nei nostri "link".

La ripresa e pubblicazione di informazioni che appaiono su questo sito è possibile solo citando la fonte: www.vallediblenio.ch