Blenio Café
Salviamo il Piano di Magadino?
erika
inserito il: 8.10.2007 20:15
Grazie al sig. Valerio per la esauriente risposta.
Se mi rallegra il fatto che con la Panoramica si risparmiano parecchi milioni di franchi, mi spaventa comunque il tempo di realizzazione di 10 anni (come minimo!, se ho ben capito).
D'accordo che i pendolari possono usufruire del treno, ma chi si sposta per altri motivi dovrebbe posteggiare a Bellinzona (notevole spesa di parcheggio e di treno) e non sempre si può combinare con gli orari (se ci si ferma prima di Locarno) e con ciò che si deve trasportare con l'auto.
Poi ci sono i periodi dei turisti (auto, camper, roulottes)...
Chi ha voce in capitolo faccia ogni pressione possibile per accelerare i tempi!
Giacomo
inserito il: 6.10.2007 18:06
Ciao a tutti,
secondo me, tutto 'sto can-can attorno alla V95 e ad altre alternative nasce dall'aeroporto di Magadino. La V95 gli permetteva infatti uno sviluppo (allungamento pista, se ho ben capito). Ma quanti aeroporti si vogliono? A due passi dalla Malpensa?
Mah...
Buona domenica!
valerio
inserito il: 6.10.2007 17:21
Per rispondere ad Erika in quanto mi è stato espressamente richiesto.
Per la V'95 il Cantone parlava di poterla realizzare entro 15 anni. Mi sembra era quanto loro dichiaravano nei vari scritti e nelle serate, o forse era quanto speravano. Ma, considerando i ricorsi da anni annunciati dalle varie associazioni ambientaliste, penso che affermare 20 o più anni sia più realistico e... non escluso che non si riesca mai a fare niente. Della mia Panoramica 51-73 persone estranee - incaricate di fare una verifica di fattibilità sul mio studio e dell'architetto Caramma di Lugano e di 2 altri giovani ingegneri, e voglio ricordare su base di volontariato - questo ingegnere esterno, dicevo, in una serata pubblica alla SUPSI di Lugano, serata organizzata dalla SIA (Societa' Ingegneri ed Architetti) ha affermato che per realizzare la Panoramica 51-73 ci vogliono 5 anni meno che la V'95.
Quindi la Panoramica, oltre che far risparmiare più di 100 Mio di franchi , ti drena veramente il traffico, non deturpa il PdM (fattore principale del mio studio), utilizza percorsi già esistenti ed è di circa 1/3 quale nuovo percorso rispetto alla V'95 e collega veramente i tre poli cantonali (Bellinzona e valli, Verbano, Luganese). Io la strada l'ho pensata, oltre che a salvare il piano, per noi ticinesi che vogliamo spostarci più comodamente su e tra queste tre belle zone del cantone.
Per il problema colonne sulla sponda sinistra il tutto è da ricercare nelle innumerevoli rotonde create (8 su circa 6 km) e dei locarnesi che per lavoro, magari in governo, non utilizzano il treno preferendo la macchina per un semplice egoismo. Non pensando che il treno, 3 collegamenti ogni ora, ti fa anche risparmiare economicamente parlando.
Per il discorso politico, a parte che me ne intendo meno, purtroppo dopo le varie campagne e letture sui quotidiani ed in TV, sono al 1000% convinto che la Panoramica è l'ideale e che persone avevano dei veri interessi altrimenti non si può fare un così grande..... casino! Comunque bravissimi i Ticinesi, forte affluenza alle urne e buonissima percentuale di No 54,6% rispetto ai Si.
Poi le ultimissime smentite sugli accordi fatti durante la campagna (patto tra i Comuni per non insediare centri commerciali, raccordo stradonino bloccato al traffico normale, ecc...) ed ora annullati! Mi sa proprio dell'ultima cena di Cristo!!
Saluti e Buon fine settimana
Sempre a disposizione per chiarimenti.
Ora magari....... perché non fare pressione sul Governo invitandolo ad attivarsi , per non perdere tempo, per la
PANORAMICA 51-73
Valerio De Giovanetti - Biasca-
erika
inserito il: 6.10.2007 6:03
Mi rivolgo in particolare al sig. Valerio.
Premetto che ho abitato a Gordola per circa 5 anni (2000/2005) e che per motivi familiari vi ritorno un paio di volte al mese, quindi conosco abbastanza il problema viario del Locarnese.
Sebbene non ho conoscenze tecniche, sembrava anche a me che la variante 95 non era la soluzione ideale, anche se il Cantone ha dato garanzie che il Piano di Magadino non sarebbe mai diventato come il Pian Scairolo.
La mia domanda è questa: messa da parte la 95, per realizzare la "Panoramica" - o peggio ancora solo per iniziare i lavori - ci vorranno parecchi anni? Considerata la mole di traffico e i tempi di percorrenza attuali sulla tratta Bellinzona Sud/rotonda aeroporto, la situazione diventerà sempre più insostenibile!
Cordiali saluti.
Jimmy
inserito il: 7.9.2007 16:50
Ricordiamoci di andare tutti a votare NO il 30 settembre!!!

La variante 95 non si farà mai, e una volta bocciato il credito si inizierà in modo deciso a costruire la variante Panoramica 51/73!!! Quella sì che è una strada ideale per lo scopo e anche per lo sviluppo sostenibile: rispettosa dell'ambiente ma che non dimentica l'economia del Locarnese e allevia i problemi di traffico degli ambitanti del piano!!!

Questa votazione è d'importanza cantonale: il Piano di Magadino è un patrimonio importantissimo per tutto il Ticino!!
Per cancellare la V95 dobbiamo votare in tanti, per questo se siete anche voi contrari, convincete più gente possibile a votare NO.

valerio
inserito il: 10.7.2007 22:26
Piano di Magadino collegamento A2-A13

Alla redazione ed ai lettori.

MI SCUSO se il tema non è proprio vallerano, ma al sottoscritto, già dalle elementari che ho frequentato a Malvaglia, hanno sempre appreso dell'importanza del piano di Magadino. Quindi mi sono permesso di riprenderlo. Penso che l'importanza della problematica sia di tutto il Cantone. Grazie
Valerio
inserito il: 10.7.2007 22:09
Mi sono permesso di riprendere il mio scritto fatto pubblicare sui quotidiani ticinesi nella rubrica opinione dei lettori . Questo è stato ripreso dal CdT di lunedi 9.7.07
*********************************

A2-A13 fumo negli occhi buttare dalla finestra più di 100 milioni di franchi?!

Dai media leggo che i promotori del nuovissimo Comitato a favore della ’95 definiscono «fumo negli occhi» il collegamento Panoramica 51-73 mi sembra già una partenza molto in salita.
Mi sembra anche vergognoso ed offensivo per chi, da anni ed a livello di volontariato si impegna a portare avanti, da solo, un validissimo progetto visionato ed apprezzato anche dalla Scuola Superiore di Architettura di Rapperswil.
La Panoramica, oltre che salvaguardare l’integrità del Piano di Magadino, fa risparmiare più di 100 milioni di franchi o 2/5 ca. della spesa globale rispetto la ’95. Offre maggiori vantaggi e drena veramente il traffico di transito sulle 2 sponde del piano, garantendo tutti gli accessi richiesti ad una strada veloce, e rispondendo pienamente al nuovissimo concetto del Piano direttore cantonale della Città-Ticino (collegamento con i tre poli principali del Cantone).
Il progetto, compreso lo svincolo per l’allacciamento alla A2, dal 2002 è visionabile in internet. Quindi tutti lo possono valutare ed apprezzare.
Cittadini valutate voi, importante è recarsi alle urne il prossimo 30 di settembre in modo massiccio e pensando al lavoro svolto dai nostri antenati per bonificare il Piano di Magadino.
Nessuno nega il diritto al collegamento del Verbano alla A2, anzi,... ma possibilmente quello più valido e che ti offre le migliori opportunità tra cui il risparmio sui costi ed i tempi di realizzo.
Per concludere vorrei parafrasare un motto di un anonimo amerindiano...
« La terra non è un’eredità dei padri, ma un prestito dei nostri figli».
Valerio De Giovanetti - Biasca
Maura
inserito il: 9.7.2007 21:46
Per ulteriori informazioni sulla variante Panoramica potete visitare anche il sito:
www.de-giovanetti.com/panoramica

MaMo
inserito il: 13.4.2007 0:28
Ragazzi, dobbiamo rimboccarci le maniche se vogliamo vedere integro il Piano di Magadino. Notizia fresca di giornata: finora sono state raccolte poco meno di 2000 firme su 7-8000 necessarie. Saranno organizzati diverse bancarelle nelle principali città, ma a questo punto il contributo di ognuno potrebbe fare la differenza: firmate, fate firmare e fate circolare il foglio di referendum.
Grazie!
Marco
inserito il: 12.4.2007 18:20
La Valle di Blenio non sarà coinvolta direttamente dal progetto in quanto la strada in questione non transita dalla nostra Valle, ma credo sia comunque "molto" coinvolta in quanto Valle agricola e come tale deve sentirsi coinvolta in una problematica dove a perderci è di nuovo l'agricoltura. Mi sembra quindi quasi ovvio sostenere il referendum e chi avesse ancora dubbi in merito può leggere i dettagli entrando nei link già citati e allegati nei precedenti commenti.
Salviamo il Piano di Magadino?
Pagine: 1 2
©1999-2017; La Valle di Blenio in rete    http://www.vallediblenio.ch    e-mail: info@vallediblenio.ch
sito creato da: Cresedo Tec
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sul contenuto dei siti proposti nei nostri "link".

La ripresa e pubblicazione di informazioni che appaiono su questo sito è possibile solo citando la fonte: www.vallediblenio.ch