Blenio Café
CAMPO BLENIO E NARA, QUAL FUTURO?
Fabio
inserito il: 16.10.2008 3:47
Su Ticinonline stasera si legge quanto segue, che ne dite?...

CAMORINO - Il gruppo del Partito Liberale ha deciso all'unanimità di non sostenere il credito ponte di 970mila franchi richiesto dal Consiglio di Stato per garantire l'apertura stagionale degli impianti di Bosco Gurin e Carì. "Il loro destino è ormai segnato" si legge nella nota diramata dal gruppo parlamentare liberale radicale - "e il PLR non intende più sottoscrivere la gestione temeraria che queste stazioni hanno vissuto negli ultimi anni.

Il PLR condivide la scelta del Consiglio di Stato di concentrare le forze su Airolo e ritiene comunque importante non dimenticare "le strutture di nicchia commisurate alla realtà locale, come quelle della Valle di Blenio e Prato Leventina, con forte coinvolgimento degli enti locali interessati e impostate su modelli di gestione oculata.

Per favorire una rapida transizione verso l’unica vera possibilità di sopravvivenza per le stazioni sciistiche ticinesi" - si legge nella nota - il gruppo PLR non intende quindi più procrastinare una situazione che oggi non è più sostenibile con i soldi pubblici. A questo proposito, il gruppo voterà quindi sì alla clausola d’urgenza, affinché il messaggio possa essere evaso durante la sessione della prossima settimana".

Affaire à suivre... ma stiamo uniti e difendiamo la causa in modo onorevole e sincero, continuate a scrivere e fate sentire il vostro pensiero come ha fatto Walter.
Fabio
marusca
inserito il: 16.10.2008 15:02
Questa mattina ho ricevuto un e-mail, che ho provveduto subito a girare ai miei amici bleniesi.

Qui di seguito riporto quanto ho trovato nella pagina della CRONACA di questo sito:

Dopo tanto parlare e tante lettere, i bleniesi si stanno mobilitando anche fisicamente: in occasione della prossima seduta del Gran Consiglio del 20 e 21 ottobre, sembra infatti che la Milizia Napoleonica di Leontica “marcerà” in via eccezionale su Bellinzona, per sensibilizzare la popolazione e i parlamentari sull’importanza, per la Valle di Blenio, delle stazioni invernali.
In questi giorni, in valle, sta girando via mail un annuncio di adesione alla manifestazione, che si svolgerà in Piazza Governo. “Bleniesi uniti”, recita il volantino, affermando anche che “è giunta l’ora di far capire a certi rappresentanti del popolo che la Valle di Blenio non merita l’abbandono delle attività turistiche e che quindi gli impianti sciistici meritano il sostegno del Gran Consiglio e del Governo”.
Altri dettagli sono attesi a giorni.

Io cercherò di esserci e voi???
Loris Beretta
inserito il: 16.10.2008 15:11
A nome dello Sci Club Leontica, uno dei 5 Sci Club attivi in Valle di Blenio e che si occupa a titolo di volontariato della promozione e l'istruzione della pratica dello sci, invito il Gran Consiglio ticinese a rivedere l'impostazione proposta dal Consiglio di Stato sul destino delle stazioni di sci in Valle di Blenio. L'impostazione proposta dal Consiglio di Stato pregiudica la sopravvivenza futura degli impianti, strutture importantissime per la pratica dello sci alpino e in particolar modo per la formazione dei giovani della Valle e di tutto il Ticino. Il Nara e Campo Blenio sono delle validi palestre per dare la possibilità ai giovani di imparare e confrontarsi e acquisire le basi fondamentali per fare dello sport dello sci la propria passione. La chiusura di questi importanti impianti per la Valle avrebbe ripercussioni molto negative sulle famiglie, costringendole ad abbandonare la pratica di questo sano sport, oppure costringendoli ad effettuare trasferte onerose e dannose all'ambiente. Gli Sci Club della Valle si impegnano e si adoperano da anni per permettere la pratica dello sci anche alle famiglie meno agiate con prezzi e condizioni molto favorevoli. Costringendoci a fare i "pendolari" ed aumentando i costi notevolmente queste famiglie non avrebbero più la possibilità di praticare lo sci. Questo stato attuale di incertezza ha già creato nei nostri club un sentimento negativo.
cugi
inserito il: 16.10.2008 15:18
Buondì cugi!
come va?
Vieni a seguire il dibattito in Gran Consiglio??? Mi farebbe piacere se ci vediamo! Io penso che se riempiamo su un po' tanto le tribune e facciamo un po' di chiasso, certi parlamentari spegnerebbero il loro PC o smetterebbero di leggere altre cose e si concentrerebbero su quel che si dice e si discute...
Se vieni, ci vediamo. Sa sentum,
ciao, cugi
ANSA
inserito il: 17.10.2008 18:42
NON É UNA MANIFESTAZIONE MA UNA PRESENZA SINCERA E ORDINATA DA PARTE DI TUTTA LA VALLE DI BLENIO E DA TUTTI COLORO CHE LA SOSTENGONO, a questo proposito ...

Martedì 21 ottobre, durante la seduta del Gran Consiglio, dove verosimilmente si decideranno le sorti ed il futuro della nostra stazione del Nara, i rappresentanti delle società, della “Amici del Nara” e degli enti della Valle, scuole ecc. stanno pianificando in dettaglio la presenza in modo molto ordinato e numeroso, dando così un bel segno di attaccamento alla nostra stazione e quelle dell’intera Valle di Blenio.

Vi invito quindi a presenziare in modo molto massiccio!!!

Orari e modalità dell’incontro vi verranno comunicati nei prossimi giorni ma si presume che sarà dalle 13.00 alle 15.00 di martedi 21 ottobre a Bellinzona in Piazza Governo.
Blenio Tour Rustici
inserito il: 17.10.2008 22:29
Blenio Tour Rustici: investimenti andati in fumo?

a nome dei soci della "Cooperativa Blenio Tour Rustici" ci uniamo al coro di disappunto per gli sviluppi attuali inerenti il futuro del sostegno finanziario alle stazioni invernali della nostra regione.

La "Blenio Tour Rustici" si è sviluppata molto in questi anni ed è attualmente una realtà solida e ben ancorata al territorio; abbiamo saputo sfruttare con coraggio e lungimiranza un potenziale turistico, quello degli alloggi inutilizzati, in modo intelligente ed a misura di Valle.
Con una cifra d’affari che si è attestata nel 2007 attorno al milione di franchi, BTR ha ridistribuito più di 880'000.- franchi tra stipendi ed affitti ai suoi soci-proprietari. Oltre a questi elementi diretti non dimentichiamo, come sembra sia di moda fare, l’importante componente indiretta creata dai nostri 30'000 pernottamenti annui (ristoranti, commerci, alimentari, articoli sportivi, ecc.).
La nostra componente invernale, e cioè i pernottamenti delle famiglie che scelgono la nostra regione per gli sport invernali (Nara, Campo Blenio e Campra), è di circa il 20% dell’intero anno: ca. 6'000 pernottamenti e 200'000.- franchi di cifra d’affari.

Detto questo sfidiamo chiunque nel togliere a qualsiasi realtà imprenditoriale il 20% dei propri introiti... e lasciamo a voi trarre le logiche e desolanti conclusioni.

Oltre a questa semplice considerazione, rammentiamo che Confederazione e Cantone, nell’ambito del progetto Regio Plus, ci hanno sostenuto nella fase di partenza, e fino al 2003, con un contributo di quasi 1 milione e 500 mila franchi dimostrando da un lato di credere nella potenzialità e bontà della nostra iniziativa, dall’altro, e più in generale, di sostenere attivamente e concretamente le regioni periferiche come appunto la nostra Valle.

Non garantire il sostegno alle nostre stazioni sciistiche sarebbe l’ennesima dimostrazione di incoerenza delle nostre istituzioni, che da un lato predicano ed incitano la ricerca di soluzioni locali con anche un notevole sforzo finanziario e dall’altro non si preoccupano minimamente qualche anno più tardi di “mandare oltre un milione franchi di sussidi in fumo“ come niente fosse con il serio e concreto pericolo di mettere in ginocchio una delle realtà turistiche più sane della Valle di Blenio.

Per il CdA di Blenio Tour Rustici
Massimo Dozio, Presidente
Richi
inserito il: 18.10.2008 23:58
Prima scompaiono 1'200 scatoloni dal DFE, poi c'è la NPR che c'è ma non c'è ancora... ora è scomparso anche lo studio "Blenio Destinazione 2009" ??? ... a semm scià bèi...

Buona serata, nonostante tutto... :-)
Fabio (ANSA ossia Amici del Nara SA)
inserito il: 20.10.2008 0:49
Riguardo la presenza a Bellinzona di martedi 21 ottobre, ho avuto una infinità di chiamate allo scopo di sapere a che ora e come e quando, ecc e a tale proposito purtroppo solo lunedi in serata saremo in grado di confermarvi se la trattanda credito ponte di 970'000.- Fr. sarà discussa martedi o in un'altra data da definire.

A questo proposito la Valle di Blenio tutta unita vuole ricordare ai parlamentari l'importanza della decisione che stanno per prendere. La nostra partecipazione ha l'intendo di far sapere che la Valle di Blenio esiste ed è ora che venga considerata quale migliore stazione del Ticino dal punto di vista delle piste e della sua posizione geografica.

Ci sentiremo domani
Fabio

mara
inserito il: 20.10.2008 5:12
Ciao a tutti,
Ciao Fabio,
grazie per la tua precisazione: ora sappiamo chi è l'ANSA, ossia l'illustre omonima locale della pur illustre Agenzia nazionale di stampa italiana... ;-) speriamo porti bene... :-)

Qua sotto vi copio e incollo un mail che sta girando in valle:
(grazie Martino e Claudia!)

Cari Amici dello sci,
vi comunichiamo che si sta organizzando una manifestazione a Bellinzona per sostenere le nostre stazioni invernali (Nara e Campo Blenio).
La stessa si terrà molto probabilmente:

martedì, 21 ottobre 2008 nel pomeriggio

Siete quindi tutti invitati a partecipare a questa manifestazione per dimostrare che esistiamo anche noi.

Ai genitori dei ragazzi che frequentano la Scuola Media di Acquarossa: il direttore Fabrizio Boo ha dato il suo consenso per l'eventuale partecipazione dei ragazzi interessati. Basta fare una richiestra scritta, firmata dai genitori, alla direzione e lui darà il permesso per questa assenza.
Ogni ragazzo dovrà comunque essere accompagnato dai genitori o chi per essi, in quanto la scuola non organizza nessun trasporto.
Appena avremo ulteriori info, sarete messi al corrente.

Vi aspettiamo numerosi, grazie e saluti.
Claudia e Martino Buzzi
Maria Rosa
inserito il: 20.10.2008 23:04
Domani mattina la Commissione del Gran Consiglio
deciderà se accettare l'urgenza per discutere in merito al decreto del Consiglio di Stato. Solo in tarda mattinata si saprà se la trattanda verrà inserita nell'ordine del giorno per domani pomeriggio.
IN OGNI CASO LA MANIFESTAZIONE SPONTANEA SI TERRA'.

A tutti voi un caloroso invito a voler presenziare alla manifestazione di martedì 21.10.2008 pomeriggio - Piazza Governo - Bellinzona a sostegno delle stazioni di sci della nostra bellissima e meritevole di attenzione VALLE DI BLENIO

SPORTIVI SALUTI
Maria Rosa Gianella
CAMPO BLENIO E NARA, QUAL FUTURO?
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17
©1999-2018; La Valle di Blenio in rete    http://www.vallediblenio.ch    e-mail: info@vallediblenio.ch
sito creato da: Cresedo Tec
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sul contenuto dei siti proposti nei nostri "link".

La ripresa e pubblicazione di informazioni che appaiono su questo sito è possibile solo citando la fonte: www.vallediblenio.ch