Blenio Café
Fusione in Alta Blenio
erika
inserito il: 3.10.2007 4:25
Mi associo a Marcello, sperando che il referendum non sia riuscito. Finora non ho sentito nulla di ufficiale.
Saluti a tutti.
mara
inserito il: 5.10.2007 0:57
Ciao Erika, ciao agli utenti del BC,

il referendum è passato: le firme raccolte sono 330.
Ora, se tutto è formalmente a posto, i cittadini e le cittadine del comune di Blenio saranno richiamati/e alle urne (al più tardi entro l'inizio di gennaio 2008) per decidere se accettare o non accettare l'articolo 1 del "Regolamento comunale" che definisce appunto il nome di "Blenio" per la nuova entità comunale.

La sezione "Cronaca" di questo sito vi fornisce forse qualche informazione in più.

Buona serata a tutti, mara
marcello
inserito il: 5.10.2007 12:16
... hanno trovato il modo di occupare le nostre autorità e funzionari comunali per i prossimi 2 o 3 anni, complimenti!
GIORGIO
inserito il: 5.10.2007 20:51
Molto Bene, finalmente sarà la popolazione a decidere e non la dittatura del TRIO.
Grazie al Comitato Promotore e il suo presidente e a tutti quelli che hanno firmato.
arturo
inserito il: 6.10.2007 21:51
È con gente come Giorgio, viste le sue "performances", che la valle avanza!....

Faccio notare che il nome non è una decisione del trio, ma un voto democratico in seno alla commissione, avallato democraticamente dal Gran Consiglio, dal Municipo del nuovo comune e dal Consiglio Comunale.

Visto che le dittature, il trio le aberra, sono contento che democraticamente sarà la popolazione a decidere.
faina
inserito il: 7.10.2007 0:52
Giorgio ha pienamente ragione. Ora ci sono delle persone che sono soddisfatte della riuscita del referendum, ma fino all'altro ieri hanno fatto di tutto per ostacolare che ciò avvenisse. Domanda provocatoria:
i problemi importanti da risolvere quali sono? Forse risanare certe società fallimentari?
La scelta del nome, a mio parere, è una cosa molto importante dal profilo politico, storico, culturale, geografico e magari emotivo...
Moderatrici
inserito il: 7.10.2007 4:48
Cari utenti,
siamo pienamente consapevoli che la questione del nome "Blenio" suscita discussioni animate e a volte pure accese.

Nei vostri prossimi contributi - allo scopo di mantenere quel tono seppur schietto, ma sempre corretto e civile che ha contraddistinto la vita del nostro Forum da oltre un anno a questa parte - vi preghiamo di continuare i vostri scambi di opinione in modo pacato e rispettoso.

Grazie per la vostra gentile collaborazione.

Le Moderatrici
Gabriella Zacek e Mara Maestrani
marcello
inserito il: 7.10.2007 23:51
Care moderatrici,
ma come? qualcuno ha messo un po’ di pepe nel forum e voi sfoderate subito il bacchettone?

Appena ho un attimo butterò giù con piacere i problemi reali del paese, che qualcuno sembra non ricordare... o forse meglio non vuol vedere...

Felice serata....


GIORGIO
inserito il: 8.10.2007 3:21
Visto che Arturo scrive che tutto è stato scelto democraticamente...!
Mi domando come mai per la precedente votazione comunale si è creato un regolamento che escludeva valide persone oltre i 65 anni come candidati?
E vediamo nelle prossime elezioni Comunali se tale regolamento sarà ancora in vigore o no ?
erika
inserito il: 8.10.2007 4:45
Approvo in pieno l'intervento delle moderatrici del 6 ottobre. Bisogna riportare la discussione sul binario del rispetto, della civiltà e della correttezza e non lasciarsi andare ad attacchi alle persone. Gli errori (o l'agire ritenuto sbagliato) delle nostre autorità si possono criticare appunto perchè siamo in democrazia, ma gli attacchi personali fanno soltanto scadere la discussione su questo forum e possono essere di cattivo esempio per i numerosi giovani (anche ragazzi) che ci leggono.
Così non risolviamo i problemi del Comune e nemmeno la questione del nome. Aspettiamo la votazione e poi portiamo delle proposte costruttive, magari anche su questo forum.
E qui chiudo, per non innescare altre polemiche che non risolvono nulla.
Saluti a tutti. Erika
Fusione in Alta Blenio
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15
©1999-2018; La Valle di Blenio in rete    http://www.vallediblenio.ch    e-mail: info@vallediblenio.ch
sito creato da: Cresedo Tec
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sul contenuto dei siti proposti nei nostri "link".

La ripresa e pubblicazione di informazioni che appaiono su questo sito è possibile solo citando la fonte: www.vallediblenio.ch