Blenio Café
NO a un'iniziativa deleteria
Gina
inserito il: 12.2.2014 0:29
Oh, grazie!!! Vedo solo ora i vostri commenti, scusate! Ora ho poco tempo, ma rispondo in modo più esaustivo presto ;-)
erika
inserito il: 11.2.2014 1:00
E aggiungo per Maru: una volta si diceva che quando Lugano starnutiva, il resto del Cantone si pigliava il raffreddore. Mi sa che ora ci buschiamo la polmonite :-(
erika
inserito il: 11.2.2014 0:57
Ben detto, Ursula! Condivido in pieno. Come condivido quanto prospettato da Maru. Purtroppo sarà così...
maru
inserito il: 9.2.2014 2:55
Brava Ursula per aver sollevato la questione in questo forum!

Brava Gina per il bel articolo che condivido in pieno!

Mi sa che tra poco dovremo fare i conti con la solidarietà, anzi con la fine della nostra amata e cara solidarietà...

pensiamo alla fine delle casse piene della città di Lugano... che effetto avrà sulle nostre casse comunali???
Ursula
inserito il: 9.2.2014 0:17
www.ginalamantia.ch/articoli.php

Grazie Gina per l'interessante articolo che non fa altro che aprire gli occhi su moralismi e moralisti di bassa lega, i quali devono piantarla di far buttar via soldi per votazioni che non hanno senso! E qui ricordo l'ultima iniziativa per le famiglie, un totale e inammissibile imbroglio. Si fanno dei passi in avanti ed ecco, i soliti, che devono cercare di disfare quanto costruito. Non è ammissibile che una donna che decide per un passo del genere, già sofferto e difficile, debba essere presa di mira e giudicata per la sua decisione. Perchè il messaggio che sta dietro è proprio quello di giudicare ancora una volta la donna, e di farla passare per irresponsabile. È ora di piantarla, queste iniziative sono patetiche e tristi. E quando il risparmio diventa una scusante per fare speculazioni ideologiche e non si ha il coraggio di dire fino in fondo come la si pensa davvero, la dice lunga sulla trasparenza, la solidità e il coraggio di un'iniziativa deleteria e distruttiva come questa, che mette oltretutto in pericolo il principio di solidarietà dell'assicurazione di base. Domani, metterò anche io un NO forte e convinto.
NO a un'iniziativa deleteria

©1999-2017; La Valle di Blenio in rete    http://www.vallediblenio.ch    e-mail: info@vallediblenio.ch
sito creato da: Cresedo Tec
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sul contenuto dei siti proposti nei nostri "link".

La ripresa e pubblicazione di informazioni che appaiono su questo sito è possibile solo citando la fonte: www.vallediblenio.ch