Greina: La tundra tra Ticino e Grigioni
Valle di Blenio: Greina

La regione era in pericolo negli Anni Sessanta quando era stato allestito un progetto di una nuova centrale idroelettrica e di un bacino di accumulazione da realizzare proprio sull'altipiano della Greina. Il progetto voleva sfruttare le risorse idriche del Reno di Somvix. Fortunatamente, dopo numerose opposizioni e lunghe discussioni, il progetto idroelettrico venne abbandonato.

Valle di Blenio: Greina

Tra gli altri progetti di cui si parlava, vi era anche la trasformazione di questa splendida regione in una piazza di tiro militare o in una stazione turistica. Anche in questo caso, e fortunatamente, non si portarono avanti i progetti. In questi ambiti, grande difensore della Greina fu l'architetto Brian Cyrill Thurston. Alla lunga battaglia che port˛ alla salvaguardia di questo meraviglioso ed unico altipiano partecip˛ anche la Sezione ticinese della Lega svizzera per la protezione della natura. La rinuncia alla realizzazione degli impianti idroelettrici frutta 360mila franchi annui, per un periodo di 40 anni, ai comuni di Sumvix e di Vrin, come compensazione.


pagine: 1 - 2 - 3 - 4 - 5
  • Riassunto dell'articolo di Angelo Valsecchi apparso sul "Corriere del Ticino" del 3 luglio 1996, pagina 13
  • Fonte: "Greina, la nostra Tundra", di Angelo Valsecchi, Edizione Club Alpino Svizzero CAS, Sezione Ticino e Banca del Gottardo
  • Fotografie offerte dalla famiglia Fritz e Sharon Schwarz di Ludiano

©1999-2017; La Valle di Blenio in rete    http://www.vallediblenio.ch    e-mail: info@vallediblenio.ch
sito creato da: Cresedo Tec
Non ci assumiamo nessuna responsabilitÓ sul contenuto dei siti proposti nei nostri "link".

La ripresa e pubblicazione di informazioni che appaiono su questo sito Ŕ possibile solo citando la fonte: www.vallediblenio.ch