Blenio Café
Quale film ti piacerebbe vedere al Cinema Blenio?
maru
inserito il: 30.10.2011 13:48
ciao a che ora sono i puffi oggi? 20.30 oppure 17.30?
Buona domenica a tutti!
Martina
inserito il: 24.10.2011 15:27
Ciao, ieri sera ho visto La pelle che abito di Almodóvar, posso assicurarvi che vale la pena metterlo in cartellone!
Buona settimana a tutti!
Martina
Fernando
inserito il: 2.5.2011 20:45
Ciao Marusca,
il film "Winnie the Pooh" sarà presentato sabato 4 e domenica 5 giugno.
E già che parliamo di questo genere di film, "Rio" sarà proiettato Sabato 11, domenica 12 e lunedì 13 giugno (Pentecoste).

Divertimento assicurato per grandi e piccini.
maru
inserito il: 29.4.2011 1:08
Salve a tutti!
quando pensate di presentare il nuovo film di Winnie the pooh?
presto spero...
Gina
inserito il: 27.4.2011 4:20
Giusto in tempo per il 1° maggio, giorno dei lavoratori: WE WANT SEX, il film che racconta lo sciopero ad oltranza delle operaie della Ford, nell'anno 1968. Da vedere al Cinema Blenio venerdì 29 e sabato 30 aprile alle ore 20.30, e domenica 1° maggio alle ore 17.30.

Eccovi il link al lancio:
www.youtube.com/watch?v=eSI4XARGWCU

Vieni al Cinema Blenio, è qui per te!
Gina
inserito il: 8.3.2011 19:58
Domani sera, mercoledì 9 marzo ore 20.30, non perdetevi il bellissimo film "I CENTO PASSI"

sulla lotta contro la mafia in Sicilia.

Eccovi una breve scena:
www.youtube.com/watch?v=b5cZlvjssNI&feature=pl...

Il regista Marco Tullio Giordana:
« Questo non è un film sulla mafia, non appartiene al genere. È piuttosto un film sull’energia, sulla voglia di costruire, sull’immaginazione e la felicità di un gruppo di ragazzi che hanno osato guardare il cielo e sfidare il mondo nell'illusione di cambiarlo. È un film sul conflitto famigliare, sull’amore e la disillusione, sulla vergogna di appartenere allo stesso sangue. È un film su ciò che di buono i ragazzi del ’68 sono riusciti a fare, sulle loro utopie, sul loro coraggio. Se oggi la Sicilia è cambiata e nessuno può fingere che la mafia non esista, ma questo non riguarda solo i siciliani, molto si deve all’esempio di persone come Peppino, alla loro fantasia, al loro dolore, alla loro allegra disobbedienza. »
Gina
inserito il: 30.11.2010 23:57
È vero. Ma oltre a ciò (che la nostra regione non figura, e il nostro cinema tantomeno) non figura nemmeno il bellinzonese (se vai sotto "oggi al cinema" trovi locarnese, luganese e mendrisio e... basta...), mi sembra un po' che il sito non sia molto ben fatto.
L'idea di un sito per gli appassionati del cinema sarebbe una gran bella cosa, con tutta la programmazione nel cantone, ma così... mi sembra difficile orientarsi e, appunto trovare qualcosa. E poi gli annunci "Google" che ti saltano sempre adosso! Ma forse sono io l'imbranata...
Richi
inserito il: 30.11.2010 22:52
Bravo Matteo, hai ragione, speriamo che la cosa vada a posto, nel rispetto di tutto quello che il Cinema-Teatro propone alla popolazione della valle e di fuori e rendiamoci conto che il nostro cinema, in confronto ad altri nel Cantone, è davvero molto accogliente e particolare! Per fortuna che c'è e se non c'era bisognava inventarlo!

Buona serata!
Matteo
inserito il: 29.11.2010 21:55
Volevo nuovamente segnalare (in Blenio Cafè è la prima volta) che nel sito, uno dei più utilizzati in Ticino per verificare la programmazione nel nostro Cantone www.ticinocinema.ch , non sono date informazioni sul nostro cinema. Utilizzando il loro motore "interno" di ricerca, la Valle di Blenio non risulta nemmeno come regione ed il Cinema Teatro Blenio se cliccato non dà nessun risultato.
Non credo proprio si tratti di una discriminazione.
Ma sono anni che si trascina questa situazione.
E' davvero ora di approfondire e risolvere una volta per tutte
questo disguido e capire quali sono stati i motivi per essere stati tralasciati nelle proposte delle sale.
L'enorme lavoro svolto da chi sta dietro le quinte in queste situazioni è in "piccola" parte vanificato ed è un vero peccato.

Sicuro che sia la volta buona colgo l'occasione per ringraziare il comitato Associazione Cinema Blenio per il
prezioso lavoro che svolge.

Cordiali saluti. Matteo Milani
Martina
inserito il: 29.11.2010 17:57
Ciao,
sto ascoltando una recensione su Rete Tre di "Romans d'Ados" di Béatrice Bakthi, un film-documentario (suddiviso in quattro parti) dedicato all'adolescenza. Ho l'impressione che potrebbe essere molto interessante da proporre agli adolescenti e ai genitori della Valle, cosa ne pensate?
Ecco il link: www.romansdados.com/
Buona giornata!
Martina
Quale film ti piacerebbe vedere al Cinema Blenio?
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17
©1999-2017; La Valle di Blenio in rete    http://www.vallediblenio.ch    e-mail: info@vallediblenio.ch
sito creato da: Cresedo Tec
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sul contenuto dei siti proposti nei nostri "link".

La ripresa e pubblicazione di informazioni che appaiono su questo sito è possibile solo citando la fonte: www.vallediblenio.ch