La Valle Malvaglia:
Un prezioso gioiello bleniese
Valle Malvaglia, Alpe Bolla

Alpe Bolla
Una pianificazione oculata e intelligente

Indubbiamente la bellezza, la qualità ambientale e la struttura insediativa sono i principali pregi della Valle Malvaglia, un territorio antico, lavorato e costruito dalle generazioni passate che risponde in modo generoso alle aspirazioni della società odierna, offrendo in particolare risposte agli attuali ritmi frenetici e stili di vita urbani, ossia bellezza, tranquillità e serenità.

Valle Malvaglia

Proprio nello scopo di salvaguardare questo immenso patrimonio, il comune di Malvaglia ha avviato, già nel lontano 1978, un intenso, minuzioso e particolare lavoro al fine di allestire un preciso Piano Regolatore (PR), opera conclusa recentemente. Scopo del PR vuole essere quello di fornire un'analisi degli elementi presenti sul territorio al fine di dare una base conoscitiva che permetta di definire gli indirizzi urbanistici.

La particolarità del territorio della Valle ha inoltre spinto, nel 2001, il Fondo Svizzero del Paesaggio ad avviare un progetto volto ad identificare una strategia alternativa di sviluppo della Valle, basata su tre criteri fondamentali:
il mantenimento di alcune strutture insediative fondamentali per il paesaggio, come il nucleo di Germagnonico
l'allestimento di un programma di gestione del territorio con gli agricoltori ancora attivi in Valle
il mantenimento di strutture agricole storiche, indipendentemente dalla loro potenzialità produttiva, come l'Alpe di Quarnei

Valle Malvaglia

Per ulteriori informazioni a questo riguardo, consultare i siti:
Comune di Malvaglia
Progetto di parco nazionale dell'Adula
Progetto di ristrutturazione dell'Alpe di Quarnei


pagine: 1 - 2 - 3 - 4 - 5

Contributo e foto grazie alla signora Delia Grata di Malvaglia

©1999-2017; La Valle di Blenio in rete    http://www.vallediblenio.ch    e-mail: info@vallediblenio.ch
sito creato da: Cresedo Tec
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sul contenuto dei siti proposti nei nostri "link".

La ripresa e pubblicazione di informazioni che appaiono su questo sito è possibile solo citando la fonte: www.vallediblenio.ch