Blenio Café
PARC ADULA
Scriba
inserito il: 12.11.2016 15:04
...paolo mi dispiace ma non ti seguo. Stai "mischiando" il burro con la ferrovia come si suol dire.

La Lex Weber poi mica l'abbiamo voluta noi della Valle.

Il progetto del Parco non l'ha imposto nessuno ma sono stati i Comuni a lanciarlo...

...Io non ho poi mai scritto che dovremo andare avanti a mandare soldi senza ottenere un riscontro...

...e poi non ho detto che il MP decade senza il Parco.

Il dibattito va fatto in modo onesto, non prendere la piega dei condottieri del Movimento dei NO !
paolo
inserito il: 12.11.2016 15:01
... e guarda che l'ho capita e lo so che il Masterplan non raccoglie mica soldi. E' uno strumento.

Che raccoglie soldi e li manda dove non dovrebbe mandarli è, tra le altre cose..., l'OTR...

Ora esco col mio cane, che è meglio. Farà bene a lui e a me! ;-)
buon fine settimana... e ricordatevi che i contro non sono contro per il piacere di farlo, o non tutti. Ma c'è chi nella valle crede davvero, ma crede in altri mezzi e altre vie per dare capacità d'azione a comuni ed abitanti. Tutto li. Sarebbe bello che almeno questo fosse inteso, capito e accettato.
paolo
inserito il: 12.11.2016 14:56
Mi ripeto, ho un cane, bravissimo e bellissimo a cui piace correre e scorrazzare nella natura, ma se non lo posso portare in Greina mica cade il mondo.

Ma perché non la volete capire che certi (molti) pareri negativi al Parco NON sono solo di pancia??? NON solo solo contro le restrizioni in ZN ma vanno a toccare e a metter in discussione quanto già ora c'è e sarebbe modificabile, migliorabile per il bene della valle? ma ci vuole forza, tenacia, unità d'intenti e crederci!!! cavoli! crederci che i soldi nostri li possiamo tenere qua noi e non mandare sempre e solo a Belli!
E non dimentichiamo che col parco, sarà la CH a devolvere il 60% dei 5,2 milioni. Li darà solo e unicamente per quello che rispetta i suoi criteri... di nuovo sottomessi cavoli, ma è qui ... è per questo che noi ci battiamo, ma voi sembrate non capirlo...

E allora ok, accetto con disgusto che tu mi dica che se il parco è affossato pure il MP è inutile... ma daiiiiiiiiiiiiiiiiii cristo santo!
paolo
inserito il: 12.11.2016 14:52
... appunto, Scriba, ne deduco da quanto scrivi che per te se il Parco non dovesse esser creato, il MP decade. Non si può realizzare. Fertig schluss...

E per festeggiare questo e non contrastare questa bella cosa :-( (in sostanza per non agire perchè cambiare le leggi dell'OTR non si può, invece derogare l'Opar è facilissimo e si potrà sempre fare come e quando lo vogliono i Comuni...) ecco, allora per te continueremo candidamente a mandare i soldini recuperati qui in valle coi pernottamenti, tutti drizzi drizzi a Belli all'OTR...

Bello!

Parco o non parco, credo che ci voglia un'inversione di tendenza. Altro che favorire tendenze come la Legge Weber e tante altre cose che non fanno alto che immobilizzare e togliere autonomia alle regioni di montagna, in ragione della coscienza protezionistica dei cittadini...
Scriba
inserito il: 12.11.2016 14:48
..giusto dibattere ma serenamente e con spirito di apertura al nuovo. Mi fa piacere che qualcuno ammette che non sono certo i vincoli della zona centrale a creare i dubbi...e allora perche' non tentare cavoli ???
Scriba
inserito il: 12.11.2016 14:41
Il vero masochismo sarebbe dire di No al Parco ! Il MP non raccoglie soldi ma da un indirizzo su dove andare come Valle. Se il No passa, quelli del No dovranno assumersi le loro responsabilita' e sostituire l'obiettivo Parco nel MP con qualcos'altro di altrettanto valido...la vedo ardua ma il futuro ce lo dira'.
paolo
inserito il: 12.11.2016 14:40
Da laRegione di oggi...

CRITICHE ALL'OTR SULLA TASSA SUI PERNOTTAMENTI

Il nuovo anno si prospetta positivo per le finanze del Comune di Acquarossa, dove il preventivo 2017 presenta un avanzo d’esercizio di circa 80mi la franchi: invariato pertanto il moltiplicatore d’im­
posta al 95%. Previste uscite per circa 8,3 milioni, di cui 4,4 in investimenti. Come si evince dal mes­saggio che accompagna il preventivo, c’è attrito tra i Comuni della Valle di Blenio e l’Organizzazione
turistica regionale (Otr) a proposito dei contributi da versare. L’intenzione dell’Otr – spiega il Munici ­
pio di Acquarossa – è infatti quella di farsi pagare da tutti i comuni una percentuale del 30% su quan ­
to incassato con l’aliquota sui pernottamenti (tassa di promozione), che viene applicata sia sui posti
letto negli alberghi, sia sulle case di vacanze. In questo modo, sottolinea l’esecutivo, regioni ricche di
residenze  secondarie come le valli  si trovano a dover versare più contributi  rispetto alle città. Se la
percentuale dovesse salire al 30% come auspicato dall’Otr, la Valle di Blenio si troverebbe a versare
all’Otr contributi per 147mi la franchi annui e il Bellinzonese meno della metà, ovvero 70mila. Per tale
motivo l’associazione dei comuni bleniesi (Ascoble) ha bocciato la recente richiesta dell’Otr di aumen ­
tare nel 2017 l’importo versato dall’11 all’18%, comunicando che i tre comuni intendono versarne solo
il 15%. Per ora l’Otr non ha ancora replicato. 

*****************************************

Qui l'articolo odierno. Ma lo si poteva pensare già 2 anni fa, che OTR avrebbe spinto per la paletta al 30%. Fatta la legge... ;-(
Ci vuole una rivoluzione!!! Cavoli ma lo sapere che i "Contro al parco" non lo sono solo perché il cane in Greina no lo si può più portare??? ma chissefrega!!! Sono questioni di principio, sulle quali è lecito dibattere e discutere trovando delle soluzioni, soluzioni che non vadano ad ingessarci ulteriormente...
paolo
inserito il: 12.11.2016 14:21
Ok vedo... capisco. Grazie.

Senza il Parc Adula, il MP cade. Morto. Progetti in essere saranno lettera morta. Cantieri fermi. Perché noi non abbiamo le forze di agire.
Perché noi, ligi e fedeli ai voleri superiori, continuiamo e continueremo da bravi ragazzi ad assecondare la folle, insensata e demenziale legge che ci permette di "autoprivarci" (c'è pure qui un po' di masochismo neh... non solo quello che i Pro ravvisano nei contro... anche qui c'è! e per di più è già in atto!!! col benestare di molti!) e derubarci le risorse e i SOLDI che ricaviamo qui, direttamente, nella nostra valle.

Bene, ho inteso. Anche i soldi spesi per il MP, se cade il Parco e le Terme tanto non arrivano, sono andati spesi per nulla. Bella sta cosa. Mi piace... (pori noi...)
Scriba
inserito il: 12.11.2016 13:55
Il Masterplan e' un documento programmatico che traccia le linee direttrici per la Valle prendendo i progetti in essere (rubando un termine al buon Fraschina) e dando un indicazione, una visione per il futuro. In questo senso il Parc Adula e' un pilastro del MP (se chiedi alla sig.ra Desiree Pini che ha seguito da vicino il progetto te lo spieghera' bene) essendo il Parc Adula uno strumento per valorizzare e promuovere il territorio, nostra vera ricchezza !!
paolo
inserito il: 12.11.2016 13:40
...e il Masterplan, pure costoso e finanziato dai Comuni? perché più nessuno ne parla???

E' o era assolutamente e solamente parco-centrico o terme-centrico??? E' stato fatto per quale scopo? Non è più possibile implementarlo ora? dimenticato? Con tutti i santi e buoni intendimenti proclamati a suo tempo a destra e a manca?
Sono davvero disorientato...
PARC ADULA
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98
©1999-2017; La Valle di Blenio in rete    http://www.vallediblenio.ch    e-mail: info@vallediblenio.ch
sito creato da: Cresedo Tec
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sul contenuto dei siti proposti nei nostri "link".

La ripresa e pubblicazione di informazioni che appaiono su questo sito è possibile solo citando la fonte: www.vallediblenio.ch